Il Calendario 2019 di Survival celebra 50 anni di lotte per i popoli indigeni

Anziani Mindima, Nuova Guinea, 2008. Nel mondo una lingua su sei proviene dalla Nuova Guinea. Le società indigene rappresentano una parte essenziale della diversità umana.

Anziani Mindima, Nuova Guinea, 2008. Nel mondo una lingua su sei proviene dalla Nuova Guinea. Le società indigene rappresentano una parte essenziale della diversità umana.

© Brent Stirton / www.brentstirton.com

Survival International, il movimento mondiale per i popoli indigeni, presenta oggi un’edizione speciale del suo classico Calendario “We, the People”, disegnata per celebrare i suoi primi 50 anni di attività.

Il Calendario 2019 sarà infatti ricco degli straordinari ritratti di indigeni realizzati da alcuni dei più acclamati fotografi al mondo tra cui: Timothy Allen, Steve McCurry, Yann Arthus-Bertrand, George Rodger e molti altri.

Aborigeni australiani, Australia. Calendario 2019 di Survival.

Aborigeni australiani, Australia. Calendario 2019 di Survival.

© Wayne Quilliam / www.aboriginal.photography

Ogni calendario è corredato di un calendarietto da tavolo gratuito con una splendida fotografia dei cacciatori-raccoglitori awà scattata dal celebre fotografo Sebastião Salgado.

Gli scatti offrono uno spaccato degli stili di vita largamente autosufficienti e straordinariamente diversi dei popoli indigeni del mondo.

Ragazzo bajau, Malesia. Calendario 2019 di Survival.

Ragazzo bajau, Malesia. Calendario 2019 di Survival.

© James Morgan / www.jamesmorgan.co.uk

Tra le immagini di quest’anno: due Midima della Nuova Guinea in abiti cerimoniali; la fotografia subacquea di un ragazzo di una tribù di “zingari del mare” della Malesia e la celebre immagine aerea di una tribù incontattata dell’Amazzonia.

Survival International è stata fondata nel 1969 a seguito della pubblicazione di un articolo sul genocidio degli Indiani brasiliani scritto da Norman Lewis per il Sunday Times britannico, e corredato dalle immagini potenti del leggendario fotografo Don McCullin.

Uomo bayaka, Repubblica Centrafricana, 2016. Calendario 2019 di Survival.

Uomo bayaka, Repubblica Centrafricana, 2016. Calendario 2019 di Survival.

© Timothy Allen / humanplanet.com/timothyallen

La missione di Survival International è impedire lo sterminio dei popoli indigeni e offrire loro un palcoscenico da cui rivolgersi al mondo per denunciare la violenza genocida, la schiavitù e il razzismo che essi subiscono quotidianamente.

“Nella nostra lotta per la sopravvivenza dei popoli indigeni, le fotografie hanno sempre giocato un ruolo fondamentale” ha dichiarato il Direttore generale di Survival International Stephen Corry. “Siamo felici di aver raccolto così tante belle immagini per celebrare i 50 anni di Survival; spero davvero che ci aiutino a motivare le persone a sostenere la nostra causa e a unirsi al movimento.”

Il calendario costa 14€. È possibile acquistarlo sul catalogo online di Survival.

Guarda qui la galleria con le immagini del calendario 2019: www.survival.it/galleria/calendario2019

Le copertine del calendario 2019 di Survival.

Le copertine del calendario 2019 di Survival.
© Survival International

Note ai redattori:

1. Le fotografie di questo comunicato stampa possono essere utilizzate esclusivamente per promuovere il Calendario per i 50 anni di Survival International. Il copyright appartiene ai rispettivi fotografi e ogni immagine deve riportare il credito corretto; le immagini non possono essere tagliate, modificate o riutilizzate. Qualora le fotografie non riportassero i crediti corretti o venissero usate impropriamente, i singoli fotografi si riserveranno il diritto esigere il pagamento di una tariffa di pubblicazione.

Condizione per l’utilizzo delle immagini è l’inserimento del seguente testo: ‘Il calendario che celebra i 50 anni di Survival International può essere acquistato al prezzo di 14 sul catalogo dell’associazione catalogo.survival.it

2. I fotografi che hanno contribuito alla realizzazione nel calendario sono:

Steve McCurry
Livia Monami 
Yann Arthus-Bertrand
James Morgan
Timothy Allen
Wayne Quilliam
George Rodger
Claudia Andujar 
Jane Baldwin
Carol Beckwith & Angela Fisher 
Brent Stirton
Gleison Miranda/FUNAI
Bryan & Cherry Alexander
Sebastião Salgado