Survival allerta l'ONU sul rischio che gli Jarawa vengano sterminati

Survival International ha sottoposto alle Nazioni Unite un rapporto allarmante sulla condizione degli Jarawa delle isole Andamane; se il governo indiano non prenderà immediatamente misure di protezione, la tribù potrebbe essere sterminata. La Commissione ONU per l'eliminazione della discriminazione razziale esaminerà il caso venerdì 23 febbraio.

Il rapporto dipinge il futuro degli Jarawa come "estremamente incerto" e denuncia come il mancato allontanamento dei bracconieri e la mancata chiusura della strada che attraversa la terra della tribù stiano esponendo i 300 Jarawa al rischio di essere sfruttati e di contrarre malattie mortali, che potrebbero decimare gravemente la popolazione. Negli ultimi otto anni, gli Jarawa sono già stati colpiti da due epidemie di morbillo.

Stephen Corry, direttore di Survival International, ha dichiarato oggi: "Il governo indiano ha varato forti politiche di protezione degli Jarawa ma se questi suoi strumenti non verranno applicati subito, gli Jarawa potrebbero non sopravvivere. La conclusione dell'era coloniale non ha messo la parola fine all'estinzione di intere tribù e il governo indiano deve garantire che gli Jarawa non saranno le prossime vittime".

Survival gode dello satus di organo consultivo alle Nazioni Unite.

Per scaricare una copia del rapporto di Survival, clicca qui.

Per ulteriori informazioni:
Francesca Casella – 02 8900671 – [email protected]
Oppure Miriam Ross: Tel 0044 207 6878734
Email: [email protected]