Scrivi una lettera per gli Jarawa

1. Scrivi la tua lettera, poi 2. Completala e 3. Spediscila

Jarawa sul bordo della Andaman Trunk Road, la strada che attraversa la loro riserva.
Jarawa sul bordo della Andaman Trunk Road, la strada che attraversa la loro riserva.
© Salomé

Nonostante sia illegale entrare nella riserva degli Jarawa, i bracconieri si accampano per lunghi periodi nella foresta della tribù, cacciando gli animali da cui loro dipendono e introducendo malattie, violenza e sfruttamento.

Ad aggravare la situazione c’è poi la principale strada delle isole (nota come Andaman Trunk Road), che passa attraverso la loro foresta consentendo l’ingresso di bracconieri, coloni e turisti. Nel 2002 la Corte Suprema dell’India ha ordinato la sua chiusura ma le autorità locali rifiutano di rispettare la sentenza.

Nel 1999 e nel 2006 gli Jarawa sono stati colpiti da un’improvvisa epidemia di morbillo – una malattia che a seguito del contatto con gli esterni ha sterminato molte tribù in tutto il mondo.

La “politica governativa nei confronti degli Jarawa” stabilisce che la tribù dovrebbe avere la “massima autonomia con il livello minimo di interferenza”. Survival sta sollecitando le autorità a rispettare questo principio.

Come aiutarli

Per favore scrivi una lettera al governo indiano; puoi copiare questo testo o scriverne uno personale.
L’affrancatura come posta prioritaria fino a 20 gr è di 2,30€.

Shri Raj Nath Singh
Minister of Home Affairs
North Block
Central Secretariat
New Delhi – 110001
India


dicembre 15, 2018

Egregio Shri Singh


 
La mia lettera farà la differenza?
Sì. In molti casi, le lettere dei sostenitori di Survival hanno costretto governi e istituzioni a render conto delle loro azioni. Hanno contribuito a cambiare mentalità e politiche, e hanno salvato delle vite.

Posta o e-email?
Forniamo sempre un indirizzo e-mail quando riusciamo a procurarcene uno diretto o quando pensiamo che il messaggio possa arrivare a destinazione. Ma talvolta suggeriamo anche un indirizzo fisico. Mandare una lettera su carta è sempre, e di gran lunga, il modo più efficace per far sentire la propria opinione. Se puoi, manda la tua lettera per posta.