Popoli & campagne

I Boscimani

I Boscimani sono i popoli indigeni dell’Africa meridionale. Sono principalmente cacciatori-raccoglitori, il loro territorio si estende in diverse nazioni e la regione è stata la loro casa per decine di migliaia di anni.

Le tribù sono note per il profondo legame che mantengono con la loro terra, per la conoscenza intima del mondo naturale e per aver vissuto per millenni in un delicato equilibrio con l’ambiente.


Approfondisci »

 

Alcuni dei popoli più minacciati del mondo

I popoli indigeni contano almeno 370 milioni di persone e vivono in più di 70 nazioni diverse. Tra loro, 150 milioni sono classificati come popoli tribali. Anche se la legge riconosce i loro diritti territoriali, non sono pienamente rispettati in nessun paese del mondo

Americhe

Africa

Asia & Oceania

Le campagne di Survival

Survival lavora su casi specifici ma lancia anche campagne trasversali su problemi che minacciano i popoli indigeni in ogni parte del mondo.

Jarawa30_460_wide

Razzismo

Quando si parla dei popoli tribali, spesso giornalisti ed editori utilizzano parole come “popoli primitivi” o “uomini dell’età della pietra”. La campagna di Survival denuncia gli effetti negativi che l’utilizzo di queste definizioni razziste, anche se inconsapevoli, hanno sulla lotta per la difesa dei diritti dei popoli indigeni e tribali.

Thereyougo-image_460_wide

Arrivano i nostri!

Arrivano i nostri! è un fumetto, disponibile sia in versione cartacea sia online. Con illustrazioni brillanti e umorismo tagliente, il libretto offre un modo radicalmente nuovo di guardare al concetto di “sviluppo” e al suo impatto sui popoli tribali.

Yanomami-maloca_460_wide

ILO 169

Survival chiede al governo italiano di ratificare la più importante legge internazionale a difesa dei popoli indigeni e tribali.

Uncontacted-tribes-notext_460_wide

Tribù incontattate

Oltre 100 tribù, in ogni angolo della Terra, hanno scelto di rifiutare il contatto con il mondo esterno. Sono i popoli più vulnerabili del pianeta. Questa è la loro storia.

Yanomami-f-and-son_460_wide

Il progresso può uccidere

Portare ai popoli indigeni lo “sviluppo” e il “progresso” non contribuisce a renderli più felici né più sani. Al contrario, provoca conseguenze devastanti. Rispettare i loro diritti territoriali è di gran lunga il modo migliore per assicurare il loro benessere.

Parksheader-engl-small_460_wide

Parks Need People

Parks need people