Prima di contattarci, hai letto le FAQ in fondo alla pagina? Potresti trovare la risposta alle tue domande.

" />

Contattaci

Prima di contattarci, hai letto le FAQ in fondo alla pagina? Potresti trovare la risposta alle tue domande.

Survival International Italia

Survival International
c/o Casa dei Diritti
Via De Amicis 10
20123 Milano

T (+39) 02 8900671
info@survival.it

Segretariato Internazionale

Survival International
6 Charterhouse Buildings
Londra EC1M 7ET
Gran Bretagna

T +44 (0)20 7687 8700
info@survivalinternational.org

in portoghese: comunicacao@survivalinternational.org

Stati Uniti

Survival International USA
PO Box 26345
San Francisco, CA 94126
USA

T (+1) 510-858-3950
info.usa@survivalinternational.org

Francia

Survival International
18 rue Ernest et Henri Rousselle
75013 Parigi
Francia

T +33 1 4241 4762
info@survivalinternational.fr

Germania

Survival Deutschland
Haus der Demokratie und Menschenrechte
Greifswalderstr.4
10405 Berlino
Germania

T +49 (0)30 7229 3108
info@survivalinternational.de

Paesi Bassi

Stichting Survival
De Wittenkade 68
1051 AC Amsterdam
Paesi Bassi

info@survivalinternational.org

Spagna

Survival International
Calle Príncipe, 12, 3°
28012 Madrid
Spagna

T +34 91 521 7283
info@survival.es


Domande frequenti

Perché Survival non ha campagne in difesa di altre tribù/una tribù specifica?

Ogni anno Survival segue almeno una cinquantina di casi specifici. Ognuno di essi è legato a un particolare popolo indigeno o a un’area geografica, e include numerose violazioni dei diritti indigeni. È inutile dire che i casi che vengono formalmente “adottati” da Survival sono solo la punta di un immenso iceberg: quasi tutti i popoli indigeni, infatti, ovunque nel mondo, subiscono qualche forma di violazione dei loro diritti. Purtroppo le nostre risorse sono limitate e siamo quindi costretti a selezionare attentamente i casi da seguire. Come accade a chiunque lavori per i diritti umani, anche noi ci troviamo nella difficile posizione di non riuscire a seguire tutti i casi che vorremmo. I criteri che usiamo per decidere quali campagne adottare sono diversi, e rivediamo continuamente l’elenco dei “nostri casi”: generalmente privilegiamo le situazioni in cui i popoli indigeni hanno scarse possibilità – o non ne hanno affatto! – di raggiungere direttamente i media internazionali, i governi, le grandi società e gli stessi organismi delle Nazioni Unite. Ci concentriamo su chi ha il massimo da perdere e, spesso, si tratta dei popoli più isolati, di popoli che sono stati contattati solo di recente o che restano incontattati ancora oggi. Rivediamo continuamente l’elenco e siamo sempre grati a chi ci fornisce informazioni sulle violazioni dei diritti umani per potercene far carico nel futuro, se solo possibile. Inoltre, anche se non lavoriamo direttamente su un caso specifico, possiamo sempre passare le informazioni che riceviamo ai giornalisti che si rivolgano a noi

Posso invitare Survival a parlare nella mia città o a partecipare a un evento?

Al momento non abbiamo una rete di oratori locali, e il nostro team è composto di pochissime persone. Tuttavia, facciamo sempre il possibile per partecipare a fronte del rimborso delle spese di viaggio – e di una donazione a Survival.

Posso invitare Survival a parlare nella mia scuola?

Da anni Survival porta nelle scuole di ogni ordine e grado, in tutta Italia, kit e i laboratori didattici dal titolo riassuntivo di “A scuola di mondo con i popoli indigeni”. Clicca qui per ulteriori informazioni .

Posso lasciare una eredità a Survival?

Certo. I problemi dei popoli tribali non possono essere risolti in tempi brevi. Ricordarsi di Survival nel proprio testamento è un modo per assicurare continuità al nostro lavoro e non cessare mai di sostenere la causa dei popoli più minacciati della terra. Clicca qui per saperne di più

Mi piacerebbe aprire un ufficio di Survival nel mio paese. Cosa devo fare?

Le nostre risorse finanziare e umane sono limitate e, per questo, dobbiamo essere selettivi nel decidere dove aprire nuovi uffici. La decisione di aprire una nuova sede viene presa solo se in linea con le priorità strategiche dell’organizzazione. Ma puoi aiutare Survival comunque, in molti modi: ad esempio, offrendo il tuo tempo o le tue competenze come volontario per uno degli uffici già esistenti, oppure partecipando alle nostre campagne online. Sarai sorpreso di scoprire quanto puoi essere utile a Survival, anche se non vivi vicino a uno dei nostri uffici.

Sono uno studente e sto facendo una ricerca su alcune tribù. Potete aiutarmi?

Riceviamo moltissime richieste e ci piacerebbe aiutare tutti, ma per garantire che le nostre limitate risorse siano indirizzate a chi ne ha più bisogno – i popoli indigeni! - non possiamo rispondere a tutte le singole domande di ricerca. Sul nostro sito ci sono moltissime informazioni e numerose pubblicazioni , che puoi usare quando vuoi.

Posso condurre ricerche sul campo per aiutare Survival?

Le indagini di Survival si basano sul contatto diretto con i popoli con cui lavoriamo. Nel concreto, quindi, il nostro staff conduce estese ricerche sul campo e abbiamo un’ampia rete informale di contatti, indigeni e non, che risiede in modo permanente sul territorio e con cui scambiamo costantemente informazioni. Per questo non finanziamo progetti di ricerca né sponsorizziamo ricercatori al di fuori dei membri del nostro staff. Tuttavia, siamo sempre disponibili a ricevere informazioni o immagini di alta qualità da parte di chi ha visitato indipendentemente qualche territorio indigeno, e ad ascoltare chi ha notevole esperienza nel settore e un grande desiderio di collaborare con Survival.

Survival può finanziare il mio progetto o la mia organizzazione?

Riceviamo molto spesso richieste di finanziamento di ottime iniziative, da tutto il mondo. Ma in quanto organizzazione preposta alla difesa dei diritti umani finanziata quasi esclusivamente dalle donazioni di nostri singoli sostenitori, purtroppo non siamo in grado di soddisfare nessuna richiesta di finanziamento.

Vorrei visitare una comunità indigena, Survival può aiutarmi o darmi qualche consiglio?

La nostra missione è prevenire lo sterminio dei popoli indigeni e tribali. Ci occupiamo quindi di turismo solo nella misura in cui esso minaccia i loro diritti o la loro sopravvivenza. Non vogliamo impedirti di visitare quei popoli indigeni che hanno da tempo contatti regolari con esterni, tuttavia ti raccomandiamo di leggere questo nostro articolo sui pericoli che i viaggi d’avventura comportano per i popoli tribali, e di assicurarti che gli indigeni interessati siano d'accordo, che abbiano un adeguato controllo su dove vai e cosa fai, e che ricevano una giusta parte del profitto (nel caso in cui sia previsto un pagamento). In ogni caso, riteniamo che nessuno dovrebbe cercare di visitare le tribù che non hanno contatti regolari con l’esterno. È pericoloso per tutti.

Survival ha un codice di condotta per cineoperatori e registi che lavorano con i popoli indigeni?

Si, Survival ha elaborato alcune linee guida per prevenire travisamenti e la diffusione di ritratti potenzialmente dannosi per i diritti delle tribù. Il codice sottolinea le responsabilità dei documentaristi, che non devono permettere che l’obiettivo di realizzare una ‘buona storia” possa indurre gli spettatori a farsi un’opinione iniqua o non realistica di una tribù. Le loro immagini giocano anche un ruolo determinante verso il modo positivo o negativo in cui i popoli sono trattati.

Survival commissiona lavori a fotografi esterni?

Il nostro archivio fotografico raccoglie sia fotografie scattate dal nostro staff sia immagini scattate da fotografi esterni, ma Survival non commissiona né paga immagini o progetti fotografici. Avere a disposizione ottime fotografie aiuta a far arrivare la causa dei popoli indigeni sui media: per questo, se puoi contribuire volontariamente in qualche modo, "contattaci":http://www.survival.it/chisiamo/contattaci.

Perché non promuovete le campagne di Survival su piattaforme di petizioni online come quelle di Avaaz?

Alcune delle organizzazioni indipendenti che promuovono le petizioni online presentano aspetti problematici, ed è per questo che Survival non le utilizza mai né le consiglia.