Survival lancia una campagna pubblicitaria internazionale per proteggere una tribù incontattata

"Survival ha lanciato una campagna globale a sostegno degli Ayoreo."
"Survival ha lanciato una campagna globale a sostegno degli Ayoreo."
© Survival

Survival ha lanciato una campagna pubblicitaria internazionale sollecitando la protezione di una delle ultime tribù incontattate del Sud America.

Un primo annuncio denuncia la distruzione della foresta della tribù degli Ayoreo-Totobiegosode del Paraguay, rasa al suolo per far spazio ad allevamenti di bestiame. L’annuncio precisa che “la tribù sarà costretta a darsi alla fuga per sopravvivere” e sollecita i sostenitori a spedire lettere al Presidente del Paraguay Lugo.

Un secondo, diverso annuncio, disponibile in sei lingue, è già apparso nel Red Bulletin e nel Traveller della Condé Nast. Oltre a denunciare la distruzione della terra ancestrale degli Indiani Ayoreo-Totobiegosode, nel testo si invitano i lettori a “ripristinare la logica”.

Scarica il primo annuncio in spagnolo.

Scarica il secondo annuncio in italiano.

Quella degli Ayoreo è l’unica tribù di Indiani isolati ad essere sopravvissuta in Sud America al di fuori dalla foresta pluviale amazzonica. In violazione della costituzione del Paraguay e della legge internazionale, alcune compagnie private come la brasiliana Yaguarete Porá S.A, hanno spianato migliaia di ettari di terra ayoreo per allevarvi bestiame, costringendo la tribù ad abbandonare le proprie case e a fuggire.

Nel 2005 nell’area è stata creata una Riserva di biosfera dell’UNESCO con vari obiettivi tra cui quello di “recuperare, legalizzare e restituire la terra a questi popoli nativi”. Nel 2007 Survival ha consegnato al governo del Paraguay una petizione di sostegno agli Ayoreo firmata da 57.000 persone. Nonostante questo, alcune foto satellitari hanno svelato il continuo disboscamento del territorio.

“Esorto il Presidente Lugo a mantenere la promessa di proteggere i popoli indigeni del Paraguay” ha dichiarato il direttore generale di Survival Stephen Corry. È l’unico che può ripristinare la logica fermando la deforestazione della terra degli Ayoreo e, così facendo, salvare le vite dei cittadini più vulnerabili del paese.”

Un esperto di Survival sul Paraguay ha incontrato alcuni dei parenti dei Totobiegosode incontattati ed è disponibile per interviste.

Sostieni la campagna di Survival per gli Ayoreo pubblicando questi annunci.
Scrivi a ufficiostampa@survival.it