Survival lancia una campagna mondiale di lettere per Ayoreo isolati

"I Bulldozer aprono strade e disboscano le terre degli Ayoreo-Totobiegosode."
"I Bulldozer aprono strade e disboscano le terre degli Ayoreo-Totobiegosode."

© Survival

L’organizzazione per i diritti dei popoli indigeni Survival International ha lanciato una campagna mondiale di lettere per proteggere le vite degli Indiani isolati del Paraguay.

In Paraguay vivono gli ultimi Indiani incontattati sopravvissuti al fuori dal bacino del Rio delle Amazzoni, ma le loro terre vengono rapidamente distrutte far posto agli allevamenti di bestiame da macello. I membri già contattati della tribù, nota come gli Ayoreo-Totobiegosode, stanno cercando di vedesi riconoscere i legittimi titoli di proprietà su una piccola parte del loro territorio ancestrale sin dal 1993, ma gran parte dell’area è ancora in mano ai privati.

Una compagnia d’allevamento brasiliana, la Yaguarete Porà, ha annunciato il progetto di disboscare una vasta parte della sua proprietà, pari a 78.000 ettari, nonostante si sappia che gli Indiani Ayoreo-Totobiegosode isolati vivono e utilizzano quell’area. La proprietà della compagnia si trova infatti all’interno della terra rivendicata dalla tribù dal 1993.

Survival invita tutti i suoi sostenitori a scrivere al Presidente del Paraguay Lugo che non ha mantenuto le promesse fatte in campagna elettorale: quelle di proteggere le terre indigene dall’invasione.

“La condizione degli Ayoreo-Totobiegosode isolati è disperata” ha dichiarato oggi il Direttore Generale di Survival Stephen Corry. “Le loro foreste sono state letteralmente sventrate dalle ruspe di allevatori determinati a continuare il loro lavoro di distruzione. Perché gli Indiani devono essere costretti a scappare da un angolo all’altro della foresta? Chiedono semplicemente di viverci in pace e, secondo la legge vigente, ne hanno tutto il diritto!”

Scrivi subito una lettera per gli Ayoreo_Totobiegosode.

Scarica una versione PDF del bollettino d’azione urgente di Survival.

Guarda il video La bestia con la pelle di metallo – Il primo faccia a faccia di un Ayoreo con il mondo esterno.

Per ulteriori informazioni:
Francesca Casella – 02 8900671 – ufficiostampa@survival.it
Oppure Miriam Ross: Tel 0044 207 6878734
E-mail: mr@survival-international.org