Petizione urgente

Fermiamo gli sfratti illegali

© Survival

Abbiamo bisogno del vostro aiuto per protestare contro lo sfratto illegale dei popoli indigeni dalle riserve delle tigri di tutta l’India.

Sfrattare i popoli indigeni non serve a salvare le tigri dall’estinzione.

Molte tribù venerano la tigre come un dio, e per secoli hanno alimentato e protetto le loro foreste permettendo così a questi animali di sopravvivere.

Nonostante ciò, le autorità stanno sfrattando migliaia di indigeni dalle loro terre. Intanto, però, autorizzano l’ingresso a centinaia di migliaia di turisti.

Questi sfratti sono illegali. Distruggono vite, e non salveranno le tigri.

“Se ci cacciate, le tigri spariranno” ammonisce una donna indigena.

Aiutaci a fermare questi sfratti, firma questo messaggio per il Ministro indiano dell’Ambiente e delle Foreste.

Egregio Ministro Vardhan,

sono profondamente sconcertato dall’apprendere che migliaia di indigeni sono minacciati di sfratto nelle riserve delle tigri di tutta l’India, incluse le Riserve di Achanakmar e Amrabad.

In base alla legge nazionale e internazionale, i popoli indigeni hanno il diritto di restare nelle loro terre.

Nessuno sfratto dovrebbe essere eseguito senza il loro consenso previo, libero e informato.

 

Nessun spamming nè cessione a terzi

Vorremmo tenerti aggiornato sul nostro lavoro e sugli sviluppi delle campagne, segnalarti articoli, video o notizie di rilievo, e inviarti richieste di azione urgente quando davvero importante.

Le informazioni che ci fornirai saranno conservate da Survival International Italia. Se volessi modificare le modalità di trattamento dei tuoi dati, chiamaci al numero 02 8900671 oppure scrivici a [email protected]. Per maggiori informazioni sul trattamento dei dati personali, leggi la nostra pagina sulla Privacy.