Calendario 2018: ecco i vincitori dell’annuale concorso fotografico di Survival International

La foto vincente di un uomo samburu in Kenya, di Timo Heiny.
La foto vincente di un uomo samburu in Kenya, di Timo Heiny.

© Timo Heiny / Survival International

Survival International presenta ‘We, the people’ 2018, il calendario in cui il movimento mondiale per i diritti dei popoli indigeni raccoglie le immagini vincitrici del suo concorso fotografico annuale.

Dai ghiacci artici alla savana africana, le fotografie selezionate raccontano il profondo legame che unisce i popoli indigeni alle loro terre anche nei momenti di lavoro, di svago o di socializzazione.

In copertina lo scatto suggestivo di Timo Henry, che ha per protagonista un indigeno Samburu del Kenya. 

Nel mese di settembre, invece, campeggia l’emblematica fotografia di un Indiano Ashaninca scattata da Segundo Chuquipiondo Chota, un indigeno Kampu Piyawi (un popolo indigeno meglio noto come “Shawi”).

Popoli diversi ma accomunati dallo stesso impegno per la difesa della natura; dodici suggestivi frammenti di vita quotidiana dei migliori custodi dell’ambiente. Mese dopo mese, il calendario di Survival ci offre uno spaccato degli stili di vita largamente autosufficienti e straordinariamente diversi di popoli unici e spesso minacciati.

Oltre a Timo Henry e a Segundo Chuquipiondo Chota, gli altri vincitori sono:

Alice Kohler (Araweté, Brasile) – Sabine Hammes (Baka, Repubblica Centroafricana) – Renato Soares (Kalapalo, Brasile) – Mattia Passarini (Kinnuara, India) – Percy Ramírez Medina (Quechua, Perù) – Gabriel Uchida (Uru Eu Wau Wau, Brasile) – Phillippe Geslin (Inuit, Groenlandia) – Renato Soares (Kayapo, Brasile) – Geffroy Yannick (Kham, Tibet) – Giordano Cipriani (Hamar, Etiopia).

Tre altre opere vincitrici, tra cui un uomo ashaninca, fotografato da Segundo Chuquipiondo Chota, di fronte alla devastazione della sua foresta.
Tre altre opere vincitrici, tra cui un uomo ashaninca, fotografato da Segundo Chuquipiondo Chota, di fronte alla devastazione della sua foresta.
© Survival International

Aperto a fotografi professionisti e amatoriali, l’obiettivo del concorso è celebrare la fotografia come importante mezzo di sensibilizzazione dell’opinione pubblica sui popoli indigeni, nostri contemporanei e parte essenziale della diversità umana.

“Nella nostra lotta per i diritti dei popoli indigeni le fotografie sono sempre state fondamentali. Siamo felici di aver visto partecipare così tanti fotografi, e speriamo che le loro immagini ci aiutino a motivare le persone ad aderire alla nostra missione e al movimento in difesa dei loro diritti” ha dichiarato Stephen Corry.

Survival è stata fondata nel 1969 dopo la pubblicazione di un articolo sul genocidio degli Indiani brasiliani scritto da Norman Lewis per il Sunday Times britannico, e corredato dalle immagini potenti del celebre fotografo Don McCullin. Da allora siamo l’unica organizzazione a sostenere i popoli indigeni in tutto il mondo. Li aiutiamo a difendere le loro vite, a proteggere le loro terre e a determinare autonomamente il loro futuro.

Il Calendario 2018 fa parte di una collezione di prodotti solidali, che raccoglie molte originali idee regalo: un altro omaggio alla fotografia è l’agenda riciclata ‘Ri-usami’, che aiuta Survival due volte perché trasforma i suoi fondi di magazzino in nuove risorse vitali. È disponibile in due formati, ognuno corredato di stupendi scatti in bianco e nero e citazioni indigene da tutto il mondo. Inoltre sono disponibili i biglietti d’auguri con le suggestive immagini a colori dei popoli del freddo, i gioielli africani realizzati con filo di rame e filo del telefono, gli accessori, i libri, i raffinatissimi cesti in sisal dal Kenya… Tante proposte di qualità con cui è possibile finanziare il lavoro e le campagne di Survival International che, per mantenere la sua indipendenza, non accetta soldi dai governi ma si autofinanzia completamente grazie alla generosità dei suoi sostenitori.

Note ai redattori:
- Il Calendario 2018 di Survival è acquistabile a un prezzo di 12,50€ sul sito di Survival
- Guarda la galleria delle immagini che compongono il calendario 2018 di Survival
- Per sfogliare il nuovo catalogo di raccolta fondi di Survival, visita catalogo.survival.it
- Per richieste di immagini, scrivere o telefonare a Survival. E-mail: [email protected], T: 02 8900671