© Survival

Dopo 18 anni di lungaggini burocratiche, il governo peruviano non ha ancora riconosciuto legalmente molti territori indigeni da cui i popoli incontattati e contattati di recente dipendono per la loro sopravvivenza.

Rinviare la protezione di questi territori indigeni è immorale, illegale e genocida.

La lobby del petrolio e del gas è molto potente nella regione. I popoli indigeni del Perù hanno bisogno che i loro alleati in tutto il mondo li aiutino a difendere le terre dei popoli incontattati, per permettere loro di sopravvivere.

Per favore, intervieni subito per i popoli più vulnerabili del pianeta. Manda una e-mail al governo peruviano per chiedergli di riconoscere e proteggere in modo permanente i territori indigeni e di espellere le aziende estrattive che vi operano.

È l’unico provvedimento che potrà permettere alle tribù incontattate di sopravvivere e prosperare.

E-mail inviate: : 7.194
Aiutaci a raggiungere 15.000!