Indiani amazzonici in Europa: ‘Non distruggete i polmoni della Terra!’ 8 ottobre 2014

"Davi Yamomami ha venduto e firmato decine di copie del suo straordinario libro 'The falling sky'."
"Davi Yamomami ha venduto e firmato decine di copie del suo straordinario libro 'The falling sky'."

© Camila Almeida/Survival International

I leader amazzonici Davi Yanomami e Mauricio Yekuana hanno appena concluso uno straordinario viaggio in Europa, dove hanno chiesto alla popolazione mondiale di “fermare la distruzione dei polmoni della Terra.”

Davi, lo sciamano yanomami soprannominato il “Dalai Lama della foresta”, ha raccontato delle attività minerarie illegali, degli allevamenti di bestiame e della deforestazione, che rappresentano una grave minaccia per la sua e molte altre tribù in tutto il Brasile.

Inoltre, ha denunciato che la distruzione dell’Amazzonia è un pericolo per tutta l’umanità e che, se non verrà fermata al più presto, “il mondo morirà e noi moriremo con lui.”

Tra i vari impegni di Davi e Mauricio ci sono stati un incontro con il Re di Norvegia, un discorso a Londra a centinaia di persone che ha fatto il tutto esaurito, e un giro del Regno Unito per cercare di coinvolgere molte altre persone nella campagna.

"Mauricio Yekuana si è unito a Davi Yanomami nel denunciare i gravi pericoli dell’attività mineraria illegale nelle terre indigene."
"Mauricio Yekuana si è unito a Davi Yanomami nel denunciare i gravi pericoli dell’attività mineraria illegale nelle terre indigene."

© Eleanor Russell/Survival

Davi ha anche lanciato nel Regno Unito il suo nuovo, stroardinario libro “The falling Sky” (La caduta del cielo), e ne ha firmato e venduto decine di copie.

Numerosi organi di stampa, tra cui la BBC Brasile e la BBC World Service, lo hanno intervistato sulla sua vita, la terra e lo sciamanesimo.

Davi è noto a livello internazionale per il suo instancabile lavoro a protezione della foresta della sua tribù. È Presidente dell’associazione yanomami Hutukara e, insieme a Survival International e all’ONG Commissione Pro-Yanomami, ha guidato la campagna internazionale per chiedere la protezione della terra yanomami dopo che nel 1980 l’afflusso di minatori illegali aveva decimato la tribù. Nel 1992 il governo ha riconosciuto finalmente la terra yanomami come territorio indigeno, ma l’attività mineraria illegale continua ancora oggi.

Mauricio è portavoce della tribù Yekuana, che vive a fianco degli Yanomami nel Brasile settentrionale e nel Venezuela meridionale, e vice-presidente di Hutukara.

La loro visita è stata coordinata dalla Rainforest Foundation Norway, da CAFOD e da Survival International.

Guarda un video in cui Davi parla della vita della sua tribù, della terra, dello sciamanesimo e del suo nuovo libro. Sostieni la campagna di Survival per proteggere il territorio yanomami.

Note:
- Ascolta l’intervista a Davi su Bbc Outlook (dal minuto 26, in inglese).
- "The Falling Sky” (La caduta del cielo), scritto in collaborazione con l’antropologo e amico Bruce Albert, è il primo libro mai scritto da uno Yanomami ed è stato inserito nella lista dei 10 libri di scienza più importanti del 2013 dalla rivista “New Scientist”. Con un linguaggio evocativo, racconta la storia della vita di Davi e l’importanza dello sciamanesimo per lo stile di vita yanomami. Per comprarne una copia clicca qui.

 

Condividi questa storia.

 

Aiuta gli Yanomami

Il tuo sostegno aiuterà gli Yanomami a mantenere il controllo delle loro terre, delle loro vite e del loro futuro.

Tieniti aggiornato

Iscriviti alla newsletter elettronica di Survival:

Ricevi le notizie in tempo reale:

 

o seguici su Internet:

Archivio notizie